+39 0432 973100
SEAT Layout 2012 - Udine SEAT - Iob Silvano & C. S.r.l.

La SEAT Leon X-PERIENCE: il piacere di guida su ogni tipo di strada

La nuova SEAT Leon X-PERIENCE con trazione integrale permanente è pronta a raggiungere nuove mete. La più bella station wagon della Casa spagnola è anche equipaggiata per adattarsi a qualsiasi condizione stradale, assicurando un gran piacere di guida su ogni tipo di percorso. L’ultima nata della 
gamma Leon è un mix perfetto di design accattivante, tecnologia all’avanguardia, massima funzionalità e sorprendente versatilità. I potenti ed efficienti propulsori TSI e TDI, con potenze che vanno da 110 a 184 CV, garantiscono prestazioni e sicurezza al top, grazie alla trazione integrale di ultima generazione e una ricca gamma di sistemi di assistenza innovativi. La Leon X-PERIENCE sarà disponibile nelle Concessionarie della Rete italiana SEAT dall’inizio del 2015. 


La nuova versione fuoristrada X-PERIENCE completa la gamma Leon che, dal suo lancio nel 2012, ha riscosso un notevole successo. Insieme alla dinamica Leon SC tre porte, l’elegante compatta cinque porte, la versatile station wagon siglata ST e la recentemente lanciata icona sportiva dalle alte prestazioni, la versione CUPRA, la Leon X-PERIENCE risulta la compagna ideale per chi predilige uno stile di vita personale, dinamico e attivo. Il tutto, ovviamente, coniugato con l’eccezionale qualità e l’ottimo rapporto qualità/prezzo che contraddistinguono i modelli della SEAT. 


La nuova Leon X-PERIENCE interpreta in un modo completamente nuovo quello che è nostro linguaggio stilistico accattivante. L’estetica funzionale, la robustezza elegante e la sicurezza dimostrano una grande apertura a nuove idee. Siamo fedeli allo spirito giovane e ci distinguiamo per privilegiare gli aspetti pratici della vita”, dichiara Jürgen Stackmann, Presidente della SEAT S.A. “La Leon X-PERIENCE esprime al meglio i valori della SEAT. Si tratta di una fase successiva nella nostra strategia aziendale di crescita, dove l’introduzione di questo nuovo modello suppone la possibilità di consolidamento del successo già ottenuto dalla Leon”

Basata sulla Leon ST, la Leon X-PERIENCE condivide con quest’ultimo modello il design accattivante, l’eccellente dinamica, la versatilità e la facilità di uso per la vita quotidiana. Grazie alla trazione integrale a controllo elettronico, alle sospensioni da fuoristrada con un’altezza maggiore da terra, al look distintivo da off-road e agli interni personalizzati, la vettura vi porterà in un’altra dimensione del piacere di guida. 

“La nuova Leon X-PERIENCE è estremamente versatile ed è perfetta per la guida su tutti i tipi di strada. Con la trazione integrale permanente di ultima generazione, virtualmente il modello non conosce limiti, e si destreggia sia sull’asfalto, sia sulla ghiaia, in qualunque condizione climatica, sia sotto il sole, la pioggia o la neve. La Leon X-PERIENCE assicura un emozionante piacere di guida e la migliore facilità di uso possibile, vantando la sua dinamica superiore in ogni situazione, senza rinunciare a comfort e versatilità”, dichiara Matthias Rabe, Vicepresidente per Ricerca e Sviluppo della SEAT S.A. “La Leon X-PERIENCE assicura inoltre un’eccellente livello di sicurezza grazie alla straordinaria trazione, agli ottimi freni e ai sistemi di assistenza integrati, che ora includono l’ACC con Front Assist e la funzione di frenata di emergenza”


Design di pregio – l’estetica che contraddistingue la Leon X-PERIENCE

 Il linguaggio stilistico della famiglia Leon, che ha riscosso un grande successo, è stato ulteriormente accentuato per la X-PERIENCE. Anche in questo caso, la fiancata perfettamente scolpita e marcata regala un affascinante gioco di luci e ombre. Le linee pulite e le giunture precise trasmettono un incredibile senso di energia e vitalità. Caratterizzata da una dinamica silhouette, slanciata ed elegante, la Leon X-PERIENCE offre moltissime possibilità di uso per il lavoro e il tempo libero, la famiglia e lo sport. Il vano bagagli risulta incredibilmente versatile e funzionale fin nel più piccolo dettaglio. Ha una capacità di 587 litri, che possono arrivare fino a 1.470 litri con gli schienali dei sedili posteriori abbattuti. Anche nell’uso quotidiano, La Leon X-PERIENCE è in grado di trasportare gli oggetti più ingombranti. 


Il carattere distintivo della Leon X-PERIENCE deriva dalla robusta struttura protettiva sul battitacco e sul passaruota, dal frontale imponente con grandi prese d’aria e fari fendinebbia integrati con luci di svolta e dallo spoiler anteriore in alluminio. La parte posteriore si distingue per il nuovo paraurti con inserto in alluminio e i terminali di scarico cromati, che sono di serie nella versione benzina da 180 CV e in quella Diesel da 184 CV. Nei grandi passaruota balzano all’occhio i cerchi a cinque razze doppie da 17"e, su richiesta, anche da 18”. I mancorrenti al tetto sono anodizzati in nero. 


Interni di qualità 
Grazie alle sue finiture esclusive, la Leon X-PERIENCE sottolinea la sua immagine da premium all’interno della famiglia Leon. La Leon X-PERIENCE non è solo elegante e sportiva, l’aspetto da fuoristrada della Leon è anche emozionante e avventuroso, pur rimanendo comunque perfettamente consono con la vita familiare di tutti i giorni. All’interno dell’abitacolo, i nuovi materiali, l’attenzione ai dettagli e la combinazione di colori forti conferisce alla vettura una personalità sorprendente. Gli interni sfoggiano l’eleganza sportiva dei rivestimenti in tessuto nero e grigio di altissimo livello, mentre per i sedili si può scegliere tra l’Alcantara marrone o la pelle nera. 

 

Il logo X-PERIENCE sul volante e sul battitacco, e le cuciture in colore arancione evidenziano lo spirito avventuroso e l’aspetto giovanile della vettura, che sa essere sia seria, sia divertente. 


“La Leon X-PERIENCE amplia le possibilità per l’uso quotidiano. Inoltre, volevamo che avesse un look in grado di combinare la massima eleganza e il dinamismo sportivo”
dichiara Alejandro Mesonero-Romanos, Responsabile Design SEAT. 


Propulsori - potenza ed efficienza 
Il carattere dinamico della Leon X-PERIENCE è sottolineato alla perfezione dalla gamma di propulsori TSI e TDI che vantano una coppia elevata. Come motore benzina è disponibile la versione 1.8 TSI 180 CV di ultima generazione. Grazie al connubio di iniezione diretta e indiretta, il motore turbocompresso eroga una coppia massima di 280 Nm. Il propulsore è abbinato di serie allo stesso cambio DSG doppia frizione a sei rapporti con leve al volante che è presente nella versione TDI. Registra 6,6 litri/100 km di consumo a fronte di emissioni di CO2 pari a 152 g/km. Per quanto riguarda i TDI, il 2.0 TDI 184 CV rappresenta il top di gamma. Con una coppia massima di 380 Nm e il cambio DSG con doppia frizione di serie, il propulsore garantisce il massimo dinamismo, vantando un’ accelerazione di 7,1 secondi per passare da 0 a 100 km/h e una velocità massima di 224 km/h. Il propulsore è molto efficiente, con consumi ed emissioni che si attestano a 4,9 litri/100 km nel ciclo combinato e 129 g/km di CO2. Anche il motore 2.0 TDI da 150 CV abbinato al cambio manuale a sei rapporti assicura un buon livello di propulsione per la Leon X-PERIENCE, erogando una coppia massima di 320 Nm. Dotato di sistema start/stop e sistema di recupero dell’energia (come tutti gli altri modelli della gamma), vanta un consumo di 4,9 litri/100 km a fronte di emissioni pari a 129 g/km di CO2. Il 1.6 litri TDI eroga 110 CV di potenza e una coppia di ben 250 Nm, con consumi che si attestano sui 4,8 litri/100 km e 125 g/km di CO2. 

Trazione integrale permanente di ultima generazione
La trazione integrale permanente della nuova Leon X-PERIENCE è tra le più moderne ed efficienti al mondo. La SEAT utilizza una frizione multidisco a comando idraulico e controllo elettronico di nuova concezione: la frizione Haldex di quinta generazione che reagisce in modo estremamente rapido a tutti i possibili comandi, garantendo considerevoli vantaggi in termini di sicurezza attiva e prestazioni. 
Nell’ottica della distribuzione del carico sugli assi, la frizione è posizionata all’estremità dell’albero motore, di fronte al differenziale dell’asse posteriore. All’interno si trova un pacchetto multidisco in bagno d’olio. I dischi metallici della frizione sono disposti uno dietro l’altro, a coppie. Un disco di ogni set è fissato alla scatola frizione, che ruota insieme all’albero di trasmissione principale. L’altro disco è invece fissato all’albero di trasmissione fissato all’asse posteriore. 

 

In condizioni di marcia normali, la frizione trasmette la maggior parte della potenza dal propulsore alle ruote anteriori. Se si verifica una perdita di trazione, un pistone comprime i set di piastre in modo controllato e la coppia viene gradualmente trasmessa alle ruote posteriori in pochi millisecondi. La frizione di nuova generazione fa a meno dell’accumulatore di pressione usato in precedenza, risultando così molto più compatta e 1,4 chilogrammi più leggera rispetto al passato. 


Trasmissione - dinamismo e sicurezza su tutti i terreni 
La trasmissione ben equilibrata sottolinea il carattere dinamico della nuova Leon. Le molle sono in grado di attutire qualsiasi irregolarità del fondo stradale, mentre lo sterzo è caratterizzato da una raffinata stabilità direzionale e da un alto livello di risposta. La Leon X-PERIENCE è circa 15 millimetri più alta della Leon ST, risultando quindi maggiore l’altezza da terra. L’asse anteriore è dotato di sospensioni MacPherson con telaio ausiliario. La Leon X-PERIENCE reagisce in maniera rapida e precisa ai comandi, consentendo di affrontare i tratti in curva in sicurezza e con stabilità. L’asse posteriore presenta invece sospensioni a quattro bracci, ognuno dei quali è in grado di resistere ai 
carichi longitudinali e ai carichi trasversali indipendentemente dagli altri. Gli ammortizzatori e le molle elicoidali sono montati separatamente, una soluzione che assicura una risposta estremamente precisa. Anche l’impianto frenante della nuova SEAT Leon X-PERIENCE è stato ottimizzato per affrontare le situazioni più impegnative. 


Nelle versioni con propulsore TDI da 184 CV e TSI da 180 CV della SEAT Leon X-PERIENCE le caratteristiche possono essere personalizzate allo stile di guida grazie al SEAT Drive Profile; questo dispositivi consente al conducente di variare le caratteristiche di servosterzo, comando dell’acceleratore e cambio DSG scegliendo una delle tre modalità disponibili, Eco, Comfort e Sport. È inoltre disponibile un’impostazione personalizzata. Il SEAT Drive Profile integra poi un attuatore acustico accanto al propulsore per offrire un rombo del motore ancora più raffinato. 


Massima sicurezza grazie agli innovativi sistemi di assistenza 
La nuova SEAT Leon X-PERIENCE è equipaggiata di serie con sistemi di assistenza alla guida all’avanguardia, quali i sistemi di controllo della dinamica di marcia EDS (bloccaggio elettronico del differenziale su entrambi gli assi) e XDS (differenziale elettronico a bloccaggio trasversale ottimizzato per una migliore trazione nei tratti in curva), il programma elettronico di stabilizzazione ESC e il sistema di frenata multipla (Multi Collision Brake), che garantiscono la massima sicurezza. 
Inoltre, il nuovo modello offre su richiesta dotazioni high-tech tra cui spiccano i proiettori full LED, il regolatore automatico della distanza (ACC) con Front Assist e funzione di frenata di emergenza (City Emergency Breaking function), il dispositivo per il riconoscimento della stanchezza e il dispositivo di assistenza al mantenimento della corsia (Lane Assist). 

Sistema ACC e Front Assist – la Leon con gli occhi aperti 
Il regolatore automatico della distanza (ACC) che funziona mediante un radar di prossimità, mantiene la velocità specificata e la distanza preimpostata rispetto al veicolo che precede, accelerando e decelerando automaticamente in base al flusso del traffico. È possibile impostare la velocità in un range che va da 30 a 160 km/h. Questo dispositivo è disponibile sia con il cambio manuale sia con il DSG. In presenza del cambio DSG, il dispositivo è in grado di rallentare gradualmente la vettura fino 
all’arresto dietro a un veicolo che si sta fermando. 
Il Front Assist, che include inoltre il dispositivo di frenata di emergenza in città (“City Emergency Break”), contribuisce a vegliare il pericolo di collisione grazie all’utilizzo di un sensore radar che riconosce la distanza critica rispetto al veicolo che precede. In situazioni di pericolo di collisione, a velocità comprese tra i 30 e i 210 km/h, il sistema avvisa il guidatore mediante segnali ottici e acustici, e prepara l’impianto frenante a una possibile manovra di frenata. In questo modo, la Leon X-PERIENCE mette il conducente in condizioni di poter reagire. Qualora il guidatore non reagisca all'avvertimento, il 
dispositivo inizia la frenata di emergenza, al fine di ridurre il più possibile la velocità dell'impatto e la gravità della collisione. Durante le medesime manovre di frenata – in caso di necessità –, il Front Assist aiuta il conducente, assicurando la massima pressione di frenata. Così, il dispositivo favorisce la protezione dei passeggeri e della vettura. 
Il sistema di “frenata di emergenza in città” è parte del “Front Assist” e si attiva in condizioni di guida urbana. Il dispositivo funziona a velocità comprese tra i 5 e i 30 km/h, reagendo con una frenata di emergenza qualora si verifichi un pericolo di collisione. 


Proiettori full LED – come la luce del giorno 
Tra le distintive dotazioni della nuova SEAT Leon X-PERIENCE ci sono i proiettori full LED e le luci posteriori a LED. Oltre al design esclusivo, i gruppi ottici anteriori a LED offrono numerosi altri vantaggi: illuminano la strada a una temperatura di colore di 5.300 Kelvin che essendo simile a quella della luce del giorno causa un minor affaticamento della vista. Sul fronte efficienza, i LED consentono un notevole risparmio di energia; infatti, i fari anabbaglianti assorbono solo 20 Watt per unità. 
L’accattivante profilo delle luci di posizione e diurne della nuova Leon X-PERIENCE è frutto di due LED di colore bianco. Nove LED di colore giallo su ciascun lato formano gli indicatori di direzione, integrati nei gruppi ottici. Ciascun faro anabbagliante è composto da sei moduli. Quando vengono azionati i fari abbaglianti, su entrambi i lati si attivano tre potenti moduli aggiuntivi che intensificano la luce dei fari anabbaglianti, in maniera che il fascio di questi ultimi risulta più intenso. 

Dei sensori intelligenti riducono l’abbagliamento dei veicoli provenienti in senso contrario. In aggiunta, i nuovi proiettori full LED non richiedono manutenzione e sono stati progettati per garantire una durata pari a quella della vettura. 


Innovativi sistemi infotainment 
La nuova SEAT Leon X-PERIENCE è decisamente all’avanguardia in fatto di soluzioni di infotainment. La base per il miglior entertainment a bordo è rappresentata dal sistema operativo SEAT Easy Connect, che consente di controllare le funzioni di intrattenimento e comunicazione, così come le informazioni sulla vettura, tramite un touchscreen presente sulla plancia. 
La SEAT utilizza un touchscreen con sensori di prossimità. Quando il conducente o il passeggero avvicinano la mano allo schermo tattile, il sistema passa automaticamente dalla modalità di visualizzazione a quella operativa. In modalità operativa, gli elementi attivabili mediante lo schermo touch sono evidenziati, rendendo l’utilizzo ancora più intuitivo (simile a quello degli smartphone). Nella modalità di visualizzazione, invece, queste funzioni sono meno in risalto. Gli elementi grafici in entrambe le modalità si abbinano perfettamente all’estetica sportiva del design SEAT. 
Il SEAT Sound System, disponibile a richiesta, con una potenza di 135 Watt e 10 altoparlanti (ovvero nove altoparlanti e un subwoofer), trasmette un suono pulito e potente in tutto l’abitacolo. L’incredibile esperienza audio è in gran parte opera dell’altoparlante centrale integrato nella plancia e dell’ampio subwoofer inserito nel bagagliaio.

 

« Torna alla lista